giovedì 20 dicembre 2012

Avrei camminato con te...

 
 
 
 
Natura morta
 
Nevicata. E nella vena
più profonda di bianco,
un ricordo
che aggiunge i tuoi passi
a quelli perduti.
 
Senza fine,
avrei camminato con te.
 
Paul Aster

 


Comunicazione di servizio: ... nonostante la tristezza dei tempi correnti,
quì con fatica si fà ancora esercizio di sorriso.
Pensieri cari. Buon risveglio.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento