venerdì 3 agosto 2012

Arild Andersen : un contrabbasso e una musica per uscire dal rumore di fondo in cui viviamo


Il suo contrabbasso è una voce che parla
all'anima di chi l'ascolta.
Una voce lenta ma potente e irresistibile
che rapisce e porta lontano dallo spazio quotidiano.

Una voce capace di lasciare una traccia che disorienta il flusso regolare dei percorsi abitudinari,  
sconvolgendo  i tempi e le cadenze consuete.

Una provvocazione fantasiosa
che sovrasta il rumore
vuoto e muto del solito vissuto.


Nessun commento:

Posta un commento